info@trainerlab.it

Accesso utenti

Calcolo BMI

Peso:
Cm
Altezza:
Kg
Il tuo BMI è:
0
joomla module body mass index

TrainerLAB Mobile

phone TrainerLAB è anche Mobile. Accedi dal tuo Smartphone o Iphone

Potrai avere tutte le funzionalità di TrainerLAB in versione Mobile.

Apple-vs-Android-logo

 

 

Può un colpo di testa causare lesioni ?

colptestaUn Piccolo studio vede cambiamenti nella materia bianca, i genitori non dovrebbero preoccuparsi per i loro bambini, dicono gli esperti.

 

Il calcio è uno sport di squadra molto popolare, e uno dei pochi che non ha bisogno di protezioni testa. Ma, un piccolo studio sui calciatori professionisti provenienti dalla Germania, suggerisce che anche nei giocatori senza evidenza di un trauma cranico grave, giocare a calcio può causare cambiamenti in alcune zone del cervello.

"Abbiamo utilizzato sofisticate RM per studiare la materia bianca nel cervello dei calciatori professionisti che non avevano alcun sintomo e senza commozioni cerebrali conosciute, e confrontati con un gruppo di nuotatori, abbiamo trovato alterazioni della sostanza bianca nel cervello", ha detto l'autore principale dello studio , Dr. Inga Koerte. E 'visiting fellow ricercatore senior presso il laboratorio di neuroimaging Harvard Medical School a Boston psichiatria, e un ricercatore senior presso la Ludwig-Maximilians University di Monaco di Baviera, in Germania.

"Questi cambiamenti sono stati trovati in altri giocatori di sport di contatto. Erano sottili, ma erano lì. E 'difficile dire se i sintomi si svilupperanno in futuro, ma i cambiamenti sono nelle regioni del cervello che sono importanti per cose come la memoria e l’attenzione", ha spiegato.

I risultati dello studio sono pubblicati come una lettera di ricerca sul numero del 14 novembre del Journal of American Medical Association.

Più di 250 milioni di bambini e adulti giocano a calcio, il che lo rende lo sport più popolare del mondo, secondo informazioni di base nello studio. E, è l'unico sport in cui la testa non protetta ed è un primo punto di contatto con la palla.

Le problematiche legate alle lesioni cerebrali traumatiche, come ad esempio traumi, sono abbastanza ben note Non è chiaro se ripetuti colpi alla testa che non diano luogo a lesioni evidenti possono portare in seguito a danni cerebrali.

Per capire se giocare a calcio potrebbe portare a cambiamenti nel cervello, Koerte ei suoi colleghi hanno reclutato 12 giocatori professionisti di calcio tedeschi che erano stati in una squadra da quando erano bambini per tutta la carriera sportiva professionistica, e li hanno confrontati con un gruppo di nuotatori, uno sport con un basso rischio di trauma cranico.

Entrambi i calciatori e nuotatori ha subito una scansione di immagini ad alta risoluzione chiamato imaging del tensore di diffusione che fornisce immagini dettagliate del cervello. I ricercatori avevano un’equipe di neuroradiologi a guardare le scansioni, e nessuno è risultato anormale.

Ma, vi erano differenze nella struttura della materia bianca nel cervello.La Materia bianca è la rete di comunicazione che trasmette messaggi tra i neuroni (sostanza grigia) nel cervello.

Studio autore senior Martha Shenton, professore di psichiatria alla Harvard Medical School, ha osservato che i ricercatori non sanno cosa ha causato i cambiamenti nella materia bianca dei giocatori di calcio, solo che ci sono stati cambiamenti. "Potrebbe essere il colpire la di testa, o per impatto con altri giocatori oppure l’ accelerazione improvvisa," ha detto.

Entrambi gli autori dello studio hanno detto di non scoraggerebbe i bambini a giocare a calcio a livello ricreativo, ma questo studio avvalore il fatto che più deve essere fatto per vedere se questi cambiamenti causano qualche danno a lungo termine.

Dr. Jeffrey Bazarian, professore associato di medicina d'urgenza presso l'Università di Rochester Medical Center di New York, è d'accordo che questo studio non dovrebbe portare i genitori a preoccuparsi per il loro bambino. Ha detto che nei giocatori professionisti, i colpi testa a testa sono la causa più probabile di lesioni cerebrali.

"E 'anche importante ricordare che quando si chiede se gli atleti che hanno avuto una commozione cerebrale ,possono esserci delle lesioni pregresse. Se hanno una commozione cerebrale, vuol dire che non si può giocare. Anche se, non sempre sa se' si ha avuto una commozione cerebrale ", ha detto.

Categorie Articoli

Collabora con noi

Sei un istruttore , Personal Trainer , preparatore atletico , fisioterapista o medico sportivo.
Lavori nel settore fitness o sport in genere ?
Collabora con TrainerLAB
 

Pubblica i tuoi articoli , rendi pubblico il tuo curriculum

e pubblicizza la tua attività......dai visibilità alla tua professione.
Per contatti o informazioni : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

{jcomments off}

Chi siamo

tlab2

TrainerLAB , è un sito dove , operatori del settore Fitness e Sport , condividono esperienze, ricerche , articoli ed opinioni .

TrainerLAB non è affiliato a nessuna federazione sportiva o associazione di nessun tipo, è uno spazio aperto a tutti gli operatori del settore o a semplici appassionati che scambiano informazioni ed esperienze.

 

TrainerLAB Mobile

phone TrainerLAB è anche Mobile. Accedi dal tuo Smartphone o Iphone

Potrai avere tutte le funzionalità di TrainerLAB in versione Mobile.

Apple-vs-Android-logo

 

 

I cookies ci permettono di offrirvi i nostri servizi. Per poter utilizzare i servizi del nostro sito siete pregati di accettare i cookies Leggi politica cookies