info@trainerlab.it

Accesso utenti

Calcolo BMI

Peso:
Cm
Altezza:
Kg
Il tuo BMI è:
0

TrainerLAB Mobile

phone TrainerLAB è anche Mobile. Accedi dal tuo Smartphone o Iphone

Potrai avere tutte le funzionalità di TrainerLAB in versione Mobile.

Apple-vs-Android-logo

 

 

Esercizi di riabilitazione Ernia inguinale

Di seguito , alcuni esercizi per la riabilitazione del tratto addominale dopo operazione di riduzione de ernia inguinale.

Intraprendere qualsiasi programma di allenameno , solo dopo aver ricevuto il benestare del proprio medico curante.
Iniziare lo stretching dei muscoli dell'inguine non appena si può tollerare il trattamento di quella zona.

• 1)Allungamento adduttori dell'anca:

 Sdraiatevi sulla schiena, piegare le ginocchia, e mettere i piedi sul pavimento.

 Allargare delicatamente le ginocchia, allungando i muscoli sulla parte interna della coscia. Mantenere questo dai 15 ai 30 secondi. Ripeti 3 volte.
2)Stretching su muro:

Sdraiatevi sulla schiena con le natiche vicino ad una porta, ed estendere le gambe distese davanti a voi lungo il pavimento.

 Sollevare una gamba e appoggiarla contro il muro accanto al telaio della porta.

 L'altra gamba si estenda attraverso la porta. Dovreste sentire “tirare” nella parte posteriore della coscia.

Mantenere questa posizione dai 15 ai 30 secondi.

 Ripeti 3 volte e poi cambiare la gamba e fare di nuovo l'esercizio.


Si può fare il prossimi 2 esercizi quando il dolore ai muscoli dell'inguine diminuisce.


3) Sollevare la gamba distesa lateralmente(cross over):

 Sdraiatevi su un fianco con le gambe in alto piegata e il piede posizionato di fronte alla gamba distesa..

Tenere la gamba diritta. Sollevare la gamba in dritta verso l’alto, per quanto si può e tenere la posizione per 5 secondi. Tenere in tensione i fianchi mentre ancora si sta sollevando la gamba. Mantenere questa posizione per 5 secondi e poi abbassare lentamente la gamba. Fare 3 serie da 10.
•4) Sollevare la gamba:

 Sdraiatevi sulla schiena con le gambe distese davanti a voi.

 Piegare il ginocchio sul lato indenne e posizionare il piatto del piede sul pavimento. Contrarre  il muscolo della coscia della gamba e sollevarla di circa 8 cm dal pavimento, mantenendo il muscolo della coscia in contrazione.

 Abbassare lentamente la gamba fino al pavimento. Fare 3 serie da 10.
Quando diventa facile sollevare la gamba, è tempo di iniziare a rafforzare i muscoli della coscia e dell'inguine con gli esercizi con tubi elastici.
5) flessione dell'anca contro resistenza:

Stando rivolto verso una porta.

Legare una delle estremità di un elastico e metterlo intorno ad una caviglia.

L’altro capo va legato ad un punto fisso allo stesso livello della caviglia.

 contrarre la parte anteriore del muscolo della coscia e portare la gamba in avanti, mantenendo il ginocchio dritto. Fare 3 serie da 10.
• 6)estensione dell'anca contro resistenza:

Stando di fronte ad una porta o ad un punto fisso qualsiasi, con un  elastico legato intorno una caviglia L’altro capo va legato ad un punto fisso allo stesso livello della caviglia.

Tirare indietro la gamba dritta, tenendo il ginocchio dritto. Assicurati di non piegarsi in avanti. Fare 3 serie da 10.
• 7)abduzione dell'anca contro resistenza: Stando lateralmente vicino a una porta. Legare un  tubo elastico alla caviglia sulla gamba che è lontano dalla porta.

 Nodo l'altra estremità del tubo e chiudere il nodo nella porta. Estendere la gamba di lato, mantenendo il ginocchio dritto. Ritorna alla posizione di partenza. Fare 3 serie da 10.
Per sfidare te stesso, spostare più lontano dalla porta.
• 8)adduzione dell'anca contro resistenza: Stando lateralmente accanto a una porta.

 Legare un capo dell’elastico intorno alla caviglia della gamba che è più vicino alla porta. Fare un nodo all'altro capo del tubo e chiudere il nodo su un punto fisso.

Portate la gamba con l’elastico attraverso il vostro corpo lateralmente, incrociando l'altra gamba e “stirando” l’elastico. Ritorna alla posizione di partenza. Fare 3 serie da 10.

 

Leggi ance : Epicondilite mediale

Collabora con noi

Sei un istruttore , Personal Trainer , preparatore atletico , fisioterapista o medico sportivo.
Lavori nel settore fitness o sport in genere ?
Collabora con TrainerLAB
 

Pubblica i tuoi articoli , rendi pubblico il tuo curriculum

e pubblicizza la tua attività......dai visibilità alla tua professione.
Per contatti o informazioni : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

{jcomments off}

Chi siamo

tlab2

TrainerLAB , è un sito dove , operatori del settore Fitness e Sport , condividono esperienze, ricerche , articoli ed opinioni .

TrainerLAB non è affiliato a nessuna federazione sportiva o associazione di nessun tipo, è uno spazio aperto a tutti gli operatori del settore o a semplici appassionati che scambiano informazioni ed esperienze.

 

TrainerLAB Mobile

phone TrainerLAB è anche Mobile. Accedi dal tuo Smartphone o Iphone

Potrai avere tutte le funzionalità di TrainerLAB in versione Mobile.

Apple-vs-Android-logo

 

 

I cookies ci permettono di offrirvi i nostri servizi. Per poter utilizzare i servizi del nostro sito siete pregati di accettare i cookies Leggi politica cookies